Palermo splende

Palermo si affaccia a Levante sul mare ed accoglie il sole che nasce. I suoi raggi fanno brillare i cristalli di sale sul golfo e poi attraversano il Cassaro, la strada più antica, luccicando sulle lastre marmoree che la rivestono. Poi attraversano finestre di chiese bizantine ed ecco la luce su milioni di piccole tessere di mosaico d’ oro e d’argento; o di chiese barocche ed ecco la luce su meravigliose figure di stucco…

Palermo Mondello

Luce, sole, mare

Un mare in cui immergersi, rinfrescandosi in estate o rigenerandosi in autunno fino ai primi giorni di novembre. Un mare da contemplare in inverno e primavera, a Mondello con la spiaggia e le residenze Liberty, dal faro di Capo Gallo dentro la riserva naturale, a Porticello con la grande flotta di pescherecci o ancora….

Palermo Cappella Palatina

Oro e mosaici

Splendono i mosaici e brillano gli interni nelle chiese normanne in cui il Cristo Pantokrator, la Vergine Odighitria, gli angeli e i santi risaltano sullo sfondo dorato delle tessere che simboleggia il riflesso della luce divina.

Stucco „allustrato“

Il bianco smagliante degli stucchi voluti da Compagnie e Confraternite religiose, e realizzati dal «più grande stuccatore d’Europa» brilla ancora negli oratori in cui Giacomo Serpotta, assoluto padrone della propria arte, ha dato vita a composizioni straordinariamente fantasiose: bimbi paffuti intenti al gioco, putti in tripudio, Virtù cardinali e teologali atteggiate a dame del Settecento, scene di vita sacra e profana si mescolano e si confondono di fronte allo stupore degli sguardi.